MIUR

Piccole ruote crescono

E’ un progetto di educazione alla sicurezza stradale che ogni anno coinvolge 2 regioni a rotazione sul territorio nazionale,  selezionate dalla Federazione Motociclistica Italiana.

 

Obiettivi del progetto: imparare ad osservare i punti critici di un ambiente stradale e a riconoscere i segnali stradali.

 

Il progetto prevede delle lezioni teoriche in classe e delle prove pratiche che coinvolgono gli studenti nel cortile o nella palestra del proprio istituto.

I bambini assistono ad una lezione frontale sul percorso stradale che dovranno affrontare inerente il comportamento da adottare in bici, la segnaletica e le protezioni passive. Successivamente, i bimbi sperimentano, sotto la guida dei propri docenti e dei formatori della FMI, il percorso stradale che riproduce le strade cittadine, imparando ad osservare i punti critici di un ambiente stradale e a riconoscere i relativi segnali.

Divisi in gruppi, si alternano nel ruolo di ciclisti, pedoni e vigili per apprendere i comportamenti corretti da adottare come utenti vulnerabili della strada.

Le biciclette, gli allestimenti e l’assicurazione rc sono forniti dalla federazione Motociclistica Italiana.  Le lezioni in aula hanno una durata complessiva di 2 ore circa e prevedono il coinvolgimento di 30 bambini.

Destinatari della formazione: studenti della scuola primaria.

 

Regioni coinvolte: per l’anno scolastico 2019-20, la formazione sarà erogata nelle regioni Puglia e Veneto, di cui verranno successivamente specificate le province interessate.

 

Modalità di adesione: gli istituti scolastici interessati  possono aderire, entro il 4 novembre 2019,  alla formazione tramite la piattaforma “Edustrada”-www.edustrada.it, compilando la sezione “ISCRIVITI AL PROGETTO-ADERISCI” in basso nella presente  pagina .

Successivamente, gli istituti interessati saranno contattati nel corso dell’ a.s. 2019-20 dai referenti della Federazione Motociclistica Italiana, al fine di concordare con il Dirigente scolastico, le date degli incontri a scuola.

 

Contatti referente: per eventuali ulteriori chiarimenti al riguardo, le scuole interessate possono rivolgersi alla casella mail dell’ ente formatore educazione.stradale@federmoto.it

 

COMPILAZIONE DEL MONITORAGGIO DI ADESIONE E DEL QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI EDUSTRADA:

Al fine della ricerca sui dati di partecipazione degli studenti ai progetti formativi EDUSTRADA, si invitano i docenti referenti delle scuole partecipanti a compilare il monitoraggio di adesione e il questionario di  valutazione, a conclusione del progetto svolto. Al riguardo, si chiarisce che il monitoraggio e il questionario di valutazione dei progetti sono disponibili e compilabili durante l’intero anno scolastico nell’account della scuola registrata sulla piattaforma EDUSTRADA, all’interno della sezione “Progetti Sottoscritti”.


Soggetto erogatore FMI
Destinatari formazione studenti
Target di età Scuola primaria
Territorio Puglia
Modalità di erogazione Incontri nelle scuole
Partner secondari Enti locali, Polizia locale, Polizia Stradale
Referente educazione.stradale@federmoto.it
Link Vai alla pagina collegata
Periodo incontri Intero anno scolastico, da concordare con la Federazione Motociclistica Italiana