MIUR

Riparte la XVIII Edizione Progetto “Icaro” – Concorso riservato agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado

Anche quest’anno, nell’ ambito delle iniziative volte alla diffusione e al potenziamento della cultura della sicurezza stradale tra i giovani, la Polizia di Stato promuove il progetto “Icaro”, giunto alla XVIII edizione.
Il progetto è realizzato in collaborazione con il MIT, il MIUR, il Dipartimento di Psicologia della Sapienza Università di Roma, la Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, la Federazione Ciclistica Italiana, il Movimento Italiano Genitori (MOIGE), il gruppo ASTM-SIAS, il Gruppo Autostrada del Brennero S.p.a., Enel Green Power S.p.a. e con aziende del settore ciclistico. Come di consueto, al progetto “Icaro” è abbinato un concorso sui temi della sicurezza stradale, che negli anni ha visto la partecipazione interessata e costante di docenti e studenti con la produzione di
elaborati di alto livello qualitativo. Il concorso è destinato alle studentesse e agli studenti delle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado ed ha come oggetto il ruolo dei comportamenti messi in atto dai diversi utenti vulnerabili della strada, ossia pedoni, ciclisti, motociclisti e ciclomotoristi, sia valutando la lesività connessa al mezzo, sia il ruolo del comportamento distratto ed il multitasking alla guida o sulla strada, nonché agli effetti di questa interazione.
Di seguito la nota e il bando di concorso di ICARO XVIII , pubblicato anche sul sito del MIUR,  nel quale sono precisate le modalità e i termini di partecipazione. La premiazione avverrà nel corso di una cerimonia ufficiale le cui modalità saranno comunicate in seguito con nota del MIUR.

http://www.miur.gov.it/web/guest/competizioni-e-concorsi-per-studenti